L’Italia ha un’antica tradizione nella produzione di coltelli e una grande varietà di forme e modelli.

In ogni parte del paese c’è un forte senso di indipendenza e talvolta competizione con altre aree limitrofe, inoltre l’Italia è stata per secoli una terra di passaggio, conquista e colonizzazione per eserciti e persone di origini diverse.

Questi fatti, associati alla creatività degli artigiani degli ultimi secoli, al genio ed al gusto per il bello, hanno portato ad un’estrema diversificazione di tradizioni, arti e prodotti tra cui, ovviamente, i coltelli, con decine di modelli antichi dedicati al lavoro, alla difesa ed al duello .

L’Italia ha la sua identità come stato unitario solo dal 1861. L’origine e la diffusione dei coltelli tradizionali hanno seguito l’antica divisione politica e amministrativa del paese che non coincide con l’attuale divisione in regioni.

Tuttavia, abbiamo scelto di utilizzare l’attuale divisione amministrativa per dare un’indicazione immediata comprensibile dell’origine dei vari modelli e inserire i riferimenti agli stati antichi nella descrizione dei coltelli.

Scegli un’area sulla mappa e scopri i coltelli tradizionali italiani!